Una delle più importanti associazioni culturali e di tempo libero della città di Roma
Iscriviti alla mailinglist
Viale Regina Margherita, 192 c/o Coop. Soc. Il Sogno - 00198 Roma - Tel. 06.85301758 - Fax 06.85301756 - Email: info@gentiepaesi.it

5 per mille
Viaggi e soggiorno estate
Visite guidate serali estive
Speed Dating incontri per single a Roma
Corsi a Roma 2016/2017
Festa sotto le Stelle


Home

Chi siamo

Tesseramento

Regolamento

Info pagamenti

Visite Guidate

Visite Guidate Serali

Gite Culturali

Attività Verdi

Viaggi Italia

Viaggi Estero

Settimane Bianche

Bambini

Cene

Conferenze

Mostre

Teatro

Single

Corsi

Corsi Professionali

Summer school: corsi estivi

Consulenti

Programmi scuole

Annunci

Convenzioni

Links Utili

Varie

Seguici su Facebook

Area Riservata

 	IL QUARTIERE COPPEDÈ visita guidata animata
I Fori Imperiali: visita guidata animata
IL MARCHESE DEL GRILLO TRA LEGGENDA E REALTA´: VISITA GUIDATA ANIMATA
ROMA ESOTERICA: ERETICI MAGHI E STREGHE NELLA ROMA DELL´INQUISIZIONE. VISITA GUIDATA ANIMATA
I FANTASMI A ROMA - Visite Guidate Animate

VIAGGI ESTERO



17-9-2917 - 22-09-2917

VARSAVIA E CRACOVIA


Marie Curie Nel 1995 i resti di Marie Curie (1867-1934) furono tumulati nel Pantheon di Parigi. Mai prima di allora, questo grande onore era stato attribuito ad una donna. Grazie alle sue ricerche, che la portarono a scoprire, tra l´altro, il radio e il polonio, due elementi chimici, la radiografia, la fisica nucleare e i trattamenti antitumorali mossero i loro primi passi. Essa fu inoltre la prima donna a ricevere due premi Nobel. Nata a Varsavia da una famiglia di insegnanti polacchi, Maria Sklodowska visse in città i primi 24 anni della sua vita. Avendo dimostrato una grande passione per le scienze decise di intraprendere la carriera scientifica, ma sotto la dominazione russa alle donne non era consentito accedere agli istituti di istruzione superiore. Nel 1891 Maria si trasferì a Parigi per studiare fisica e matematica alla Sorbona, conseguendo la laurea in entrambe le discipline. Nel 1895 sposò il fisico francese Pierre Curie (1859-1906) e cambiò il nome polacco di Maria in Marie. La loro collaborazione, con le ricerche sull´uranio, portò nel 1889 alla scoperta di due nuovi elementi: il polonio (che prese il nome dalla patria di Marie) ed il radio. Nel 1903 i due coniugi ricevettero insieme ad Henri Becquerel il premio Nobel per la fisica. Dopo la tragica morte del marito per un incidente automobilistico nel 1906, Marie si dedicò con tutte le energie ai lavori di ricerca, prendendone il posto nell´insegnamento e nella dirigenza della facoltà di fisica alla Sorbona. Nel 1911 ricevette il premio Nobel per la chimica per aver isolato il radio. Marie svolse un ruolo fondamentale nella fondazione nel 1914 dell´Istituto del Radio di Parigi, come nella creazione dello stesso istituto a Varsavia nel 1932. Morì nel 1934 a causa della leucemia contratta per la prolungata esposizione alle radiazioni.

...continua»

|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|

Quote di partecipazione: 1120,00 a pax. minimo 2 persone Supplemento singola euro 290,00. PREZZI IN AGGIORNAMENTO Tasse aeroportuali € 119 (indicative) Ingressi da pagare in loco € 49 Riduzione € 70 per persona se si raggiunge...continua»

1 |