Romeguide.it la guida online più completa su Roma

Hai cercato: permesso speciale SELECT * FROM corsi_gep WHERE titolo like '%permesso speciale%'
VISITE GUIDATE
La dedica a san Nicola deriva dal fatto che in quest'area viveva la comunità  greca che venerava particolarmente questo santo.

VISITE GUIDATE
La Novecentesca dimora del Principe Don Salvatore Brancaccio, esponente di una delle più nobili famiglie del patriziato napoletano e di sua moglie l'americana Donna Elisabeth Field, è per Roma uno dei maggiori esempi di neo-quattrocentismo architettonico.

VISITE GUIDATE
Il sito scavato nel fianco di una collina fra la Via Appia Antica e la Via Appia Pignatelli, fu la seconda catacomba ebraica di Roma ad essere casualmente ritrovata nel 1859.
Le catacombe presentano numerose decorazioni pittoriche di soggetti relativi sia alla tradizione romana sia a quella ebraica e devono la loro unicità all’esistenza di numerosi sepolcri a forno (kôkhim) e alla grande quantità di iscrizioni in greco e in latino (molte ancora in sito).
L'ipogeo è costituito da due gallerie principali, divise in varie diramazioni. Vi si trovano loculi scavati nelle pareti, cubicoli con arcosoli ed alcuni sepolcri a forno (kokhim).
Le catacombe hanno un sistema di gallerie e cunicoli che si estendono su un'area di 18.000 m². Le gallerie, piuttosto larghe, si trovano a una profondità di circa 10 m e si sviluppano per una lunghezza complessiva di circa 700 m, oggi in parte percorribili a piedi.

VISITE GUIDATE
Sabato 20 marzo visita con permesso speciale al convento di Trinità dei Monti: il chiostro, l'anamorfosi, l'astrolabio, il refettorio e la cappella.

VISITE GUIDATE
Sabato 24 aprile visita guidata alla Cripta dei Sacconi Rossi sull'Isola Tiberina, decorata con le ossa e i crani degli annegati, in un barocco trionfo della morte.

VISITE GUIDATE
Si erge sul lato meridionale di P.za Bocca della Verità e come altre chiese di Roma mostra la bellezza dell'architettura medievale.

VISITE GUIDATE
La basilica di San Bartolomeo all’Isola ha oltre mille anni.
Sorge a Roma, sull’Isola Tiberina.

VISITE GUIDATE
Villa Medici venne innalzata sul Pincio nel 1544 per nome del Cardinale Ricci da Montepulciano, ed essa si conserva tutt'ora quasi intatta. L'Edificio era stato diversamente concepito per ciascuna delle sue facciate: quella esterna risultava molto semplice, arricchita solo da due torrette che davano vita ad un belvedere; in quella posteriore, si trovavano le linee dell'architettura classica decorate da quelle barocche; quella centrale, a forma di portico, con un arco trionfale, veniva fatta costeggiare lateralmente da due avancorpi con nicchie nelle quali erano riposte delle statue. Nel territorio circostante il palazzo, il giardino: sulla destra c'era un boschetto alla fine del quale si giungeva ad un piccolo belvedere a forma di tempietto circolare da cui, si godeva una splendida veduta di Roma; difronte i giardini a forma geometrica, ed infine sulla sinistra i diciotto labirinti nei quali c'erano panchine e statue. Lungo i viali che portavano ai giardini si trovavano tre logge: quella principale, quella di Cleopatra e quella del bosco. Tutte di particolare splendore.

VISITE GUIDATE
Visita in esclusiva allo splendido Oratorio del Gonfalone, definito la piccola Cappella Sistina grazie al meraviglioso ciclo pittorico di cui parte dello Zuccari.

VISITE GUIDATE
Oggi visiteremo una delle più belle chiese dell'Aventino. Costruita nel V secolo sulla tomba di Santa Sabina è una delle chiese paleocristiane meglio conservate in assoluto.

VISITE GUIDATE
Villa Medici venne innalzata sul Pincio nel 1544 per nome del Cardinale Ricci da Montepulciano, ed essa si conserva tutt'ora quasi intatta. L'Edificio era stato diversamente concepito per ciascuna delle sue facciate: quella esterna risultava molto semplice, arricchita solo da due torrette che davano vita ad un belvedere; in quella posteriore, si trovavano le linee dell'architettura classica decorate da quelle barocche; quella centrale, a forma di portico, con un arco trionfale, veniva fatta costeggiare lateralmente da due avancorpi con nicchie nelle quali erano riposte delle statue.

VISITE GUIDATE
Il Collegio di Sant’Isidoro sorge a partire dal 1621 per volere di un gruppo di Francescani Spagnoli e attualmente è di proprietà della Provincia Francescana d’Irlanda.
Sant’Isidoro è il protettore dei campi, dei contadini e dei raccolti.

VISITE GUIDATE
Il "Cimitero acattolico" a Roma, un tempo detto "Cimitero degli stranieri", "Cimitero dei protestanti", o anche "Cimitero degli artisti e dei poeti", è da molti considerato uno dei più belli e suggestivi del mondo.


VISITE GUIDATE
Il "Cimitero acattolico" a Roma, un tempo detto "Cimitero degli stranieri", "Cimitero dei protestanti", o anche "Cimitero degli artisti e dei poeti", è da molti considerato uno dei più belli e suggestivi del mondo.


VISITE GUIDATE
Sabato 10 aprile visita guidata alla Villa del Priorato di Malta con permesso speciale.

VISITE GUIDATE
Sabato 29 maggio visita guidata alla Cripta dei Sacconi Rossi sull'Isola Tiberina, decorata con le ossa e i crani degli annegati, in un barocco trionfo della morte.

VISITE GUIDATE
La chiesa di Santa Maria dell'Orto è una chiesa di Roma, nel rione Trastevere.

VISITE GUIDATE
Visita guidata con permesso speciale del Semenzaio di San Sisto, adiacente a Villa Celimontana, che ospita la sede del Servizio Giardini del Comune di Roma.

VISITE GUIDATE
La Novecentesca dimora del Principe Don Salvatore Brancaccio, esponente di una delle più nobili famiglie del patriziato napoletano e di sua moglie l'americana Donna Elisabeth Field, è per Roma uno dei maggiori esempi di neo-quattrocentismo architettonico.

VISITE GUIDATE
Si erge sul lato meridionale di P.za Bocca della Verità e come altre chiese di Roma mostra la bellezza dell'architettura medievale.

Per informazioni e prenotazioni:
Associazione Culturale Genti e Paesi - Tel. 06.85301758 - Fax 06.85301756 - Email: info@gentiepaesi.it
Orario dei nostri uffici:
Dal lunedì al venerdì: 9-19 orario continuato
Sabato : 10-14 orario continuato


  • PUBBLICITA' GOOGLE ADSense