SELECT * from gep where ( ID='54000') GRAN TOUR DELLE AZZORRE - Associazione Culturale Genti e Paesi - Estero a Roma

RIAPERTURA DAL 02/06 AL 30/08 Corsi a Roma 2019/2020 Romeguide la guida online più completa su Roma NORME DA OSSERVARSI NEL RISPETTO DELL’ORDINANZA DELLA REGIONE LAZIO N. Z00043 DEL 27/05/2020 IN TERMINI DI PREVENZIONE E SICUREZZA COVID-19

  • VIAGGIO ESTERO


  • Condividi

    04-09-2020 - 13-09-2020

    GRAN TOUR DELLE AZZORRE


    Azzorre, un arcipelago verde al centro dell´Atlantico.
    Con i suoi laghi blu circondati dai fiori, viste mozzafiato dalle colline verso l´oceano e paesaggi di un verde lussureggiante che ricoprono gli antichi crateri dei vulcani, le nove isole delle Azzorre sono un paradiso per gli amanti della natura. Esse rappresentano il punto più occidentale di tutta l´Europa, e negli ultimi cinquecento anni, tutti i navigatori sono passati di qua. Avventurieri che si lanciavano verso l´ignoto, emigranti in cerca di una nuova vita, cacciatori di balene. Andremo così alla scoperta di questo piccolo angolo di mondo tra vibranti colori e tradizioni genuine. Sono tante le meraviglie naturali dell´arcipelago: le Azzorre hanno panorami variegati, che spaziano dai crateri vulcanici alle foreste, le cascate, sorgenti calde e ripide scogliere. Preparatevi a uno spettacolo mozzafiato! Sull´isola di Sao Miguel una delle escursioni più belle, magari passando dallo spettacolare belvedere Vista do Rei, è quella alla Caldeira das Sete Cidades, un´immensa caldera occupata da due laghi gemelli. Sempre a Sao Miguel, da vedere anche la Lagoa do Fogo, un altro lago craterico con una lunga spiaggia di pomice bianca. A Faial, dopo una passeggiata lungo la Marina di Horta, andate a visitare la zona di Ponta dos Capelinhos, col solitario faro che è diventato un´icona dell´isola. Troverete anche alcune spiagge di sabbia nera nella costa sud. Terceira è ricca di pittoreschi borghi di pescatori. L´isola va visitata oltre che per i suoi paesaggi, per trascorrere una giornata ad Angra do Heroísmo, capitale storica delle Azzorre, il cui centro storico è incluso nei Patrimoni dell´Umanità dell´Unesco.



    Quote di partecipazione:
    €2.550,00 a pax
    Supplemento singola 650,00



    1°GIORNO: ITALIA > LISBONA – PONTA DELGADA "la capitale dell´Isola”
    partenza con voli di linea Tap per Ponta Delgada – all´arrivo trasferimento in hotel – cena in hotel – serata libera - accompagnatore a disposizione – pernottamento.

    2°GIORNO: SAO MIGUEL "SETE CIDADES”
    prima colazione in hotel – escursione giornaliera nella parte ovest di São Miguel, una terra di laghi annidati in crateri vulcanici larghi diversi chilometri. Il più iconico si trova a Sete Cidades, considerata una delle 7 meraviglie del Portogallo - Vista do Rei, "The Kings View", con una splendida vista sul lago di 2 colori e il pittoresco villaggio di Sete Cidades e i giardini intorno – pranzo libero - visita ad una piantagione di ananas - ritorno a Ponta Delgada – cena in hotel – dopocena passeggiata con accompagnatore - pernottamento.

    3°GIORNO: PONTA DELGADA "LAGOA DO FOGO”
    prima colazione in hotel - escursione giornaliera con guida a Lagoa do Fogo - visita del centro dell'isola, situato in un unico e magnifico cratere vulcanico, quasi intatto. Un perfetto esempio di natura preservata – proseguimento in direzione di Ribeira Grande, con sosta a Caldeira Velha, un'importante Riserva Naturale di São Miguel, dove si potrà approfittare per fare una nuotata in una piscina di acqua calda ricca di ferro – pranzo libero - visita a Ribeira Grande e il suo centro storico, e la più grande spiaggia di sabbia dell'isola, Santa Barbara – rientro in hotel – cena e notte in hotel.

    4°GIORNO: PONTA DELGADA "FURNAS”
    prima colazione in hotel – escursione giornaliera a Furnas, bellissima valle dell´ isola maggiore delle Azzorre – sosta a Vila Franca do Campo, la prima capitale di São Miguel da dove è possibile vedere un'isoletta, una riserva naturale situata a circa un km di distanza dalla costa. Una volta dentro il cratere di Furnas potremo ammirare il suo lago di un incredibile verde, e il fumo bianco dalle fumarole in cui viene cucinato il piatto tipico delle Azzorre, il Cozido - proseguimento nel centro del villaggio e nel giardino di "Terra Nostra” – pranzo tipico in ristorante a base di Cozido - sulla strada per Ponta Delgada sosta per visitare l'unica piantagione di tè d'Europa e la sua fabbrica – Gorreana - In serata rientro in hotel – cena e notte in hotel.

    5°GIORNO: PONTA DELGADA – PICO
    prima colazione in hotel – al mattino tempo libero per relax, visite individuali e shopping - accompagnatore a disposizione – pranzo libero - trasferimento in aeroporto – partenza con volo di linea per Pico – all´arrivo trasferimento in hotel a Madalena - cena in hotel – serata libera - accompagnatore a disposizione – pernottamento.

    6°GIORNO: PICO – FAIAL
    prima colazione in hotel – al mattino trasferimento in traghetto per la piccola isola di Faial, 30 minuti di traversata – l´isola offre molti punti panoramici e scorci unici delle isole più vicine (il belvedere di Ponta da Espalamaca, accanto al monumento dedicato a Nossa Senhora da Conceição, consente di vedere la baia di Horta e il maestoso monte Pico. Accanto alle rovine del faro Ponta da Ribeirinha, distrutta dal terremoto del 1998, possiamo vedere São Jorge) - pranzo libero – proseguimento a Caldeira, situata nel centro dell'isola, un cono vulcanico largo due chilometri e profondo 400 metri, classificato come riserva naturale che mette in mostra rarissime specie endemiche di flora - proseguimento al vulcano Capelinhos col suo paesaggio arido – visita del suo centro d´ interpretazione vulcanologico – rientro a Pico – accompagnatore a disposizione - cena e notte in hotel.

    7°GIORNO: PICO "l´isola Montagna figlia dei vulcani”
    prima colazione in hotel – intera giornata dedicata alla visita di Pico, conosciuta come "Isola Montagna", qui c´è infatti il punto più alto del Portogallo, con m.2351 di altezza -Oltre a questa imponente e maestosa montagna, Pico offre un paesaggio unico con vasti campi di lava localmente chiamati "lajidos” o "terras de biscoito” che fanno da recinti ai fantastici vigneti, dichiarati Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 2004. L´isola è divisa in tre comuni: Madalena, São Roque e Lajes e, come le altre, il valore del suo patrimonio architettonico è concentrato principalmente nelle chiese e nelle cappelle - la "Madalena", "Sao Roque" lungo la costa, "Cachorro", Lajido de Santa Luzia, Arcos e Cabrito. Sulla strada per Lages do Pico sosta al "Lagoa Do Capitão" per ammirare una vista eccezionale sulle isole circostanti - pranzo libero - visita al "Museu dos Baleeiros", il museo dei balenieri, per scoprire le antiche abitudini di questa ormai estinta pratica e della sua industria - proseguimento sulla strada costiera e sosta a Criação Velha, uno dei luoghi della cultura vinicola dell´isola e Patrimonio dell´ Umanità dell´Unesco, che offre un paesaggio davvero singolare - visita al Museo del Vino di Pico – accompagnatore a disposizione – cena e notte in hotel.

    8° GIORNO: PICO - TERCEIRA
    Prima colazione in hotel – al mattino tempo libero – pranzo libero – nel pomeriggio trasferimento in aeroporto - partenza con volo di linea per Terceira – all´arrivo trasferimento in hotel - cena in hotel – serata libera - accompagnatore a disposizione – pernottamento.

    9°GIORNO: TERCEIRA "l´isola festaiola”
    prima colazione in hotel – intera giornata dedicata alla visita con guida di Terceira, ricca di paesaggi lussureggianti fiancheggiati da pietra nera e fermate in punti panoramici con scenari mozzafiato (Angra do Heroísmo, considerato Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco - il centro storico si sviluppa attorno a vecchie strade, chiese, palazzi, case signorili, monumenti, piazze e giardini che generazioni devote hanno preservato fino ad oggi , la Cattedrale di Angra, il Convento S. Gonçalo, visita al Monte Brasil, la città di Praia da Vitória e Serra do Cume – visita ai numerosi monumenti naturali che attestano l'origine vulcanica di questo arcipelago: Algar do Carvão e Furnas do Enxofre - visita del Museo del Vino) - pranzo libero - in serata rientro e cena in hotel – dopocena passeggiata con accompagnatore - pernottamento.

    10°GIORNO:TERCEIRA - LISBONA > ITALIA
    prima colazione in hotel – trasferimento in aeroporto – partenza da Terceira con voli di linea Tap per il rientro in Italia.

    N.B. Le visite previste potranno essere invertite tra i vari giorni in funzione degli orari di apertura dei musei o per esigenze tecniche, ma il programma rimane invariato.

    ORARIO E LUOGO DI INCONTRO PER I PASSEGGERI IN PARTENZA DA ROMA:
    ROMA – 2 ORE PRIMA DELLA PARTENZA - AEROPORTO DI FIUMICINO – PARTENZE INTERNAZIONALI - TERMINAL T1 – BANCO TAP – INCONTRO CON ACCOMPAGNATORE

    ORARIO E LUOGO DI INCONTRO PER I PASSEGGERI IN PARTENZA da altri AEROPORTI:
    LISBONA in AEROPORTO - ore 16.00 circa del 1° giorno – GATE TAP – IMBARCO VOLO TP 1863 per PONTA DELGADA - INCONTRO CON ACCOMPAGNATORE


    La quota comprende:
    - Viaggio A/R Italia/Ponta Delgada/Terceira con voli di linea Tap
    - viaggio Ponta Delgada/Pico con voli di linea Sata Air
    - viaggio Pico/Terceira con voli di linea Sata Air
    - traghetto Pico/Faial a/r
    - trasferimenti aeroporto/hotel e viceversa
    - tour delle Isole in Autobus GT Lusso
    - sistemazione in Hotel 3/4 stelle con trattamento di mezza pensione come da programma –
    - pranzo tipico in ristorante il 4° giorno
    - prime colazioni e cene a buffet
    - visite guidate indicate
    - tasse, I.V.A.
    - ingressi nei siti visitati
    - accompagnatore dall´Italia in partenza da Roma
    - accompagnatore Lisbona/Lisbona per chi parte da altri aeroporti
    - escursioni serali

    La quota non comprende:
    bevande, e quanto non indicato.

  • Per informazioni e prenotazioni:
    Associazione Culturale Genti e Paesi - Tel. 06.85301758 - Fax 06.85301756 - Email: info@gentiepaesi.it
    Orario dei nostri uffici:
    Dal lunedì al venerdì: 9-19 orario continuato
    Sabato : 10-14 orario continuato


  • PUBBLICITA' GOOGLE ADSense