SELECT * from gep where ( ID='53664') TORINO E LE LANGHE - Associazione Culturale Genti e Paesi - Weekend a Roma

Io resto a casa: risorse gratuite per la quarantena Corsi a Roma 2019/2020 Romeguide la guida online più completa su Roma 5 per mille

  • WEEKEND


  • Condividi

    26-06-2020 - 29-06-2020

    TORINO E LE LANGHE


    GLI SPENDORI DEL REGNO D´ITALIA


    Quote di partecipazione:
    395.00 € A PAX
    Supplemento singola € 60.00 – Riduzione 3° letto € 20,00
    PARTENZA IN BUS DA ROMA



    1° GIORNO:ROMA – PARMA – TORINO
    Ritrovo dei partecipanti nei luoghi convenuti, sistemazione in Bus G.T. e partenza per Torino. Pranzo libero lungo il percorso. Sosta nei pressi di Parma per una breve visita della città e per la degustazione del Parmigiano Reggiano. Arrivo a Torino, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

    2° GIORNO:TORINO
    Prima colazione in hotel ed intera giornata dedicata alla visita guidata di Torino: la pas- seggiata parte da Piazza Castello, cuore della città al cui centro si erge il bi-millenario Palazzo Madama. Sulla piazza si affacciano il Palazzo Reale, il Teatro Regio e la splendida Chiesa di San Lorenzo. Nelle immediate vici- nanze sorgono il Duomo, la Cappella della Sindone e il parco archeologico romano con la Porta Palatina. Passeggiando lungo gli ariosi portici di Via Roma si giunge nella seicentesca Piazza San Carlo, il salotto della città. Si prosegue per Piazza Carignano con l´imponente palazzo progettato da Guarino Guarini. Passando per la signorile Piazza Carlo Alberto si attraversa la Galleria dell´Industria Subalpina, impreziosita da negozi e caffè storici. Panoramica in bus con sosta al Parco del Valentino e al Borgo Medioevale. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata alla "Ver- sailles” piemontese; la Reggia di Venaria Reale, tappa obbligata ed imperdibile insieme ai suoi meravigliosi giardini. Al termine delle visite, rientro in hotel, cena e pernottamento.

    3° GIORNO: LE LANGHE
    Prima colazione in hotel, in mattinata partenza alla scoperta delle Langhe. Si parte con la visita guidata di Alba, capitale indiscussa dei tartufi, cittadina di impronta medievale, sede vescovile, è il maggior centro delle Langhe; i viali che seguono il tracciato poligonale di antiche mura racchiudono il centro medievale della città, denso di torri, case-torri, alcune ancora visibili e ad altezza originale. In piazza Risorgimento, fulcro storico della città, è situata la Cattedrale di San Lorenzo, con il campanile a bifore, dove all'interno potremo ammirare il coro ligneo intarsiato di Bernardino Fossati. Sulla piazza si affaccia anche il Palazzo del Comune ed inizia la via principale, il decumano dell'epoca romana, l'attuale via maestra dove si potran- no ammirare le case che uniscono diversi stili architettonici, dal medievale al liberty e la Chiesa della Mad- dalena. Al termine, trasferimento per la visita di una cantina della zona dove si potrà ammirare il Museo Antiche Contadinerie e conoscere il vino direttamente dal produttore. È prevista una degustazione e la possibilità di acquisto. Pranzo in ristorante a base di specialità piemontesi. Nel pomeriggio partenza per la visita guidata al castello di Grinzane Cavour, maestoso castello a pianta quadrilatera, uno dei migliori esempi di architettura medievale in Langa; appartenuto alla famiglia di Camillo Benso, che vi soggiornò a lungo e che fu sindaco per 17 anni. Al suo interno visiteremo il cinquecentesco Salone delle Maschere, le sale affrescate e quelle con i cimeli cavouriani, conosceremo la vita di Langa e dei suoi abitanti. Il Castello è anche sede dell'Enoteca regionale. Al termine delle visite, rientro in hotel, cena e pernottamento.

    4° GIORNO: TORINO – BOLOGNA – ROMA
    Prima colazione in hotel, partenza per il rientro. Sosta a Bologna e visita guidata della città: l'itinerario inizia con Piazza Maggiore, il cuore della città, e i suoi palazzi civici, tutti di origini medievali. Visiteremo poi la basilica tardogotica di San Petronio (nella facciata, sculture dell'artista senese Jacopo della Quercia): all'interno gli affreschi della Cappella Bolognini (XV secolo) e la meridiana progettata dall'astronomo Domenico Cassini (XVII secolo). Nella vicina Piazza del Nettuno si può ammirare la splendida Fontana del Nettuno, con le preziose sculture tardo rinascimentali del Giambologna. Passeggiando lungo il portico del Pavaglione e le sue eleganti botteghe, raggiungiamo il cinquecentesco Palazzo dell'Archiginnasio, l'antica sede dell'Università, decorato con circa 6.000 stemmi di studenti. Attraverso i pittoreschi vicoli del Merca- to di Mezzo, l'antico mercato e le sue caratteristiche botteghe alimentari, raggiungiamo l'incantevole Piazza di Santo Stefano, con il complesso omonimo chiamato anche "Gerusalemme di Bologna" o "Le Sette Chiese", un gruppo di piccole chiese romaniche. Poi sarà la volta di Piazza della Mercanzia, con il gotico Palazzo della Mercanzia e alcuni edifici del XIII secolo con portici lignei. La nostra visita termina ai piedi delle Due Torri, il simbolo della città. Pranzo libero. Proseguimento per il rientro in sede.
    Per motivi tecnici l´ordine delle visite potrebbe essere modificato


    La quota comprende:
    Bus G.T. per tutta la durata del viaggio; sistemazione in hotel 4 stelle; trattamento di mezza pensione, pranzo in ristorante tipico il 3° giorno, bevande ai pasti, tutte le visite guidate come da programma, accompagnatore, Assicurazione medico-bagaglio

    La quota non comprende:
    Ingressi dove previsti e non espressamente indicati; eventuale tassa di soggiorno; Mance e facchinaggi, Extra di natura personale; assicurazione annullamento facoltativa Euro 25,00, tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende”

  • Per informazioni e prenotazioni:
    Associazione Culturale Genti e Paesi - Tel. 06.85301758 - Fax 06.85301756 - Email: info@gentiepaesi.it
    Orario dei nostri uffici:
    Dal lunedì al venerdì: 9-19 orario continuato
    Sabato : 10-14 orario continuato


  • PUBBLICITA' GOOGLE ADSense