SELECT * from gep where ( ID='53380') WEEK END DELL’ ARTE - Associazione Culturale Genti e Paesi - Weekend a Roma

Io resto a casa: risorse gratuite per la quarantena Corsi a Roma 2019/2020 Romeguide la guida online più completa su Roma 5 per mille

  • WEEKEND


  • Condividi

    20-06-2020 - 21-06-2020

    WEEK END DELL’ ARTE


    SULLE ORME DI MATILDE SERRAO, POMPEI,ERCOLANO


    Quote di partecipazione:
    175.00 € A PAX
    SUPPLEMENTO SINGOLA 25.00 €
    PARTENZA IN BUS DA ROMA



    20 GIUGNO:
    Roma - Napoli - Pompei e le nuove domus

    Ore 07.30 raduno dei partecipanti nei luoghi convenuti, sistemazione in bus G.T. e partenza per Napoli. Arrivo a Napoli e visita guidata "sulle orme di Ma- tilde Serao”. Le dimore ed i luoghi in cui visse e che fanno da sfondo ai suoi famosi libri: il ventre di Napoli, Mal di Napoli, il Paese di Cuccagna, Leggende Napoletane. Partiremo dalla zona dei Banchi Nuovi vicoletto Ecce Homo nel centro storico dove si trasferì con la madre, poi Piazza del Gesù all'Istituto Eleonora Pimentel Fonseca dove studiò, in Via Monteoliveto, Palazzo Gravina allora sede della Posta e Telegrafi, lungo Via Toledo, Galleria Umberto (piazzetta Matilde Serao), Via Pace, Piazza dei Martiri dove ci fu il corteo funebre, termi- nando a Piazza Vittoria una delle ultime dimore. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento a Pompei e visita guidata degli Scavi con particolare attenzione ad alcune domus recentemente aperte e che saranno visitabili solo per un periodo molto limitato: la casa degli Amorini dorati, la casa di Leda e il Cigno, le Terme Centrali, la casa di Giulia Felice. Inizialmente gli scavi di Pompei furono effettuati in maniera non sistematica, con il mero obiettivo di recuperare oggetti e decora- zioni di pregio. Solo nel 1763, quando fu rinvenuta a Porta Ercolano un'iscrizione che ne riportava il nome, si ebbe la certezza che quei resti appartenessero alla antica Pompei e non, come alcuni ipotizzavano, a Stabia. Con il dominio francese, in pieno periodo illuministico, la ricerca fu tesa a ricostruire la topografia della città attraverso estesi scavi. Con il ritorno dei Borbone, gli scavi pro- seguirono soprattutto nella parte nord occidentale della città, dove ci furono ritrovamenti sensa- zionali come la Casa del Fauno. Nel Novecento con Amedeo Maiuri l'estensione degli scavi rag- giunse i 44 ettari, e furono realizzate numerose attrezzature per facilitare la fruizione turistica del sito. Al termine delle visite, trasferimento in hotel, cena e pernottamento

    21 GIUGNO:
    Ercolano – Napoli – Roma

    Prima colazione in hotel e partenza per Ercolano. Arrivo e visita guidata degli omonimi scavi. L'eruzione del Vesuvio che nel 79 d.C. che distrusse anche Pompei investì con una colata di fango e di lava questa raffinata cittadina, sommergendone case e oggetti. Ma, a differenza di Pompei, qui si sono conservati strutture lignee e mobilio: perciò quanto è stato riportato alla luce da lunghi scavi riveste un interesse eccezionale per documentare usi, costumi, abitudini ed arte dell'età romana. Al termine trasferimento a Napoli, pranzo in ristorante a base di pizza e stuzzi- cherie. Breve tempo libero e partenza per il rientro.


    La quota comprende:
    viaggio in bus GT, sistemazione presso Hotel Villa Le Zagare 4* o similare, trattamento di mezza pensione, pranzo in ristorante a base di pizza e stuzzicherie, bevande ai pasti, visita guidata di Napoli, Pompei ed Ercolano, accompagnatore, assicurazione medico – bagaglio.

    La quota non comprende:
    Ingressi dove previsti, eventuale tassa di soggiorno, mance e facchinaggio, assicurazione annullamento facoltativa Euro 15,00, tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende”.

  • Per informazioni e prenotazioni:
    Associazione Culturale Genti e Paesi - Tel. 06.85301758 - Fax 06.85301756 - Email: info@gentiepaesi.it
    Orario dei nostri uffici:
    Dal lunedì al venerdì: 9-19 orario continuato
    Sabato : 10-14 orario continuato


  • PUBBLICITA' GOOGLE ADSense