SELECT * from gep where ( ID='53293') TOUR DELL´ALBANIA - Associazione Culturale Genti e Paesi - Estero a Roma

Io resto a casa: risorse gratuite per la quarantena Corsi a Roma 2019/2020 Romeguide la guida online più completa su Roma 5 per mille

  • VIAGGIO ESTERO


  • Condividi

    21-06-2020 - 27-06-2020

    TOUR DELL´ALBANIA


    È selvaggia ma accogliente, è esotica ma vicina, è estrema ma va bene per i bambini. È l´Albania, una destinazione perfetta per gli amanti dell´avventura e della vita all´aria aperta. L'Albania non vanta solamente un patrimonio naturalistico ma anche una storia articolata e interessante.


    Quote di partecipazione:
    895.00 € A PAX, SE SI PRENOTA ENTRO IL 15 FEBBRAIO, ANZICHè 977.00 €
    OPERATIVO VOLO
    VOLO DI LINEA DIRETTO ALITALIA
    ANDATA: 21 GIUGNO 2020 AZ0582 DA ROMA FIUMICINO 09:25 A TIRANA 10:50;
    RITORNO: 27 GIUGNO 2020
    AZ0583 DA TIRANA 15:45 A ROMA FIUMICINO 17:10


    1° GIORNO - 21 GUGNO: ROMA-TIRANA
    Incontro all'aeroporto di Roma Fiumicino per il volo direzione Tirana. Arrivo all´aeroporto di Tirana e trasferimento in albergo. Dopo il check-in facciamo una gita della città visitando, il viale centrale Blloku, l´area proibita agli albanesi prima di 1991; la Piazza Scanderbeg; la Moschea di Et'hem Bey (dall´esterno) ancora in costruzione; la Torre dell'Orologio, i resti del Castello di Tirana e la piramide, nonché struttura originariamente destinata ad essere il mausoleo del defunto leader comunista Enver Hoxha, progettato da sua figlia, ecc. Visiteremo il Museo Nazionale di Storia che custodisce buona parte dei tesori archeologici del paese; il fantastico mosaico a parete, che adorna la facciata del museo, celebra le vittorie del popolo albanese dall´epoca degli illiri alla Seconda Guerra Mondiale. Pranzo in un ristorante locale. Cena e pernottamento a Tirana. Hotel centrale Opera 4* o similare.

    2° GIORNO - 22 GIUGNO: APOLLONIA - ARDENICA - DURAZZO - TIRANA - VALONA
    Prima colazione e partiremo per Durazzo, una delle più antiche città dell´Albania, prima e forse più importante colonia greca del paese. Il suo nome era Epidamno e fu fondata nel 627 a.C. dai greci di Corcyra (odierna Corfù) e di Corinto. Gli autori greci e romani la chiamavano "la città mirabile”, per il suo tempio, le sue statue e gli altri monumenti. Oggi rimangono solo pochi resti a ricordarci la gloria di questa città. Visiteremo l´Anfiteatro situato al centro della città moderna, e il museo archeologico. Dopo la visita si parte al Monastero di Ardenica la cui costruzione risale al Medioevo, come testimoniato dalla pietra posta all´entrata, databile al 1417. Si pranza in un ristorante caratteristico nei pressi del Monastero e successivamente ci dedichaimo alla visita del Monastero stesso, dove, sendo la tradizione, si sarebbe sposato Scanderbeg. All´interno della chiesa ancora oggi si possono ammirare gli affreschi risalenti al 1743 - 1745, realizzati dai maestri albanesi Konstandin e Athanos Zografi e Konstandin Shpataraku.Dopo si prosegue per l´antica città di Apollonia- situata sulla famosa Via Egnatia - una delle più importanti città dell´Antica Roma. Fu qui che Giulio Cesare mandò suo nipote Augusto Ottaviano a studiare oratoria, testimonianza dell´importanza di questa città. Proseguiremo per Valona. Cena e pernottamento a Valona presso l' Hotel Regina City 4* o similare.

    3° GIORNO - 23 GIUGNO: BUTRINTO - SARANDA
    Dopo la prima colazione si parte per Saranda. Si viaggia sulla spettacolare riviera albanese ammirando in basso il Mar Ionio. Uno scenario mozzafiato vi si presenterà nel parco nazionale di Llogara. Continuiamo verso Saranda, facendo una breve sosta presso il castello di Ali Pasha, una fortezza utilizzata per controllare le rotte commerciali del mare. Poi continuiamo oltre Saranda, per l'antica città di Butrinto, patrimonio dell´UNESCO e più importante scoperta archeologica in Albania. La leggenda associa la fondazione di questa città con i coloni troiani che fuggirono da Troia sotto la guida di Enea. In effetti, la città è stata colonizzata dai greci ed è stata continuativamente abitata per secoli, formando strati archeologici di civiltà appartenute a varie epoche. Oltre alle splendide rovine antiche, ha il vantaggio aggiunto di essere situata su una bella penisola, ricca di flora e fauna. Pranzo in un ristorante sulla spiaggia di Ksamil. In seguito ritorneremo a Saranda per la cena ed il pernottamento. Hotel Oasis 4* o similare.

    4° GIORNO - 24 GIUGNO: ARGIROCASTRO - OCCHIO AZZURRO
    Dopo la colazione si parte per Argirocastro, patrimonio culturale dell´UNESCO e città museo con un'architettura storica molto particolare. Sosta alle fresche acque della sorgente "occhio azzurro”, così chiamata per la sua forma e i suoi spettacolari colori. In seguito partiamo per Argirocastro, visita al Castello medievale che viene usato come sede per il Festival Nazionale della musica e dei balli folcloristici. Pranzo in un ristorante tradizionale. Visita a casa Skendulaj di 300 anni, dove ammiriamo l´abilità dei costruttori di Gjirokastra.Cena e pernottamento ad Argirocastro. Hotel Argjiro 4* o similare.

    5° GIORNO - 25 GIUGNO: BERAT
    Dopo la colazione si parte per Berat. Ci fermiamo per una passeggiata a Tepelena, immersa in un bellissimo scenario. Arrivo a Berate check-in in hotel. Continuiamo con la visita di Berat: visita al Castello di Berat e al Museo di Onufri. Berat è conosciuta come la "città delle mille finestre" e, classificata come città-museo, è entrata a far parte dei siti Patrimonio dell´Umanità dell´Unesco. Pranzo in un ristorante tradizionale al Castello di Berat. Il Castello è di particolare interesse visto che ci sono ancora persone che vivono tra le sue mura nelle loro case tradizionali, come hanno fatto i loro antenati per secoli.

    6° GIORNO - 26 GIUGNO: KRUJA
    Dopo prima colazione si visita la Moschea del Re, interessante rappresentante dell' arte islamica, e poi si parte per Kruja, città simbolo della resistenza albanese contro i Turchi, con a capo Scanderbeg, l´eroe nazionale albanese che guadagnò il titolo di "Protettore della Cristianità” per aver bloccato l´invasione Turca dell´Europa occidentale per venticinque anni. Ci fermiamo per la visita al Kantina Scanderbeg per una degustazione del brandy famoso che si produce qui. Pranzo in un ristorante nel castello di Kruja, al termine de quale visitiamo il Museo di Scanderbeg, ricco museo etnografico, e il vecchio Bazardove possono essere acquistati i migliori souvenir fatti a mano. Cena e pernottamento a Kruja vicino nei prezzi del bazar. Hotel Panorama 4* o similare.

    7 GIORNO: TIRANA-ROMA
    Prima colazione e check-out. Tempo a disposizione per esplorare la città fino all´ora del trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia. Arrivo a Roma e fine dei servizi.


    La quota comprende:
    - Voli e tasse aeroportuali
    - Hotel 4 stelle con ottimi voti su Booking.com
    - Accompagnatore Play Viaggi dall' Italia
    - Pensione completa e bevande ai pasti
    - Trasferimenti effettuati con veicoli moderni con A/C con una bottiglietta di acqua al giorno a persona
    - Guida locale certificata parlante italiano durante l'intera durata del tour
    - Entrata nei siti archeologici menzionati nel programma
    - Mance

    La quota non comprende:
    - Polizza annullamento viaggio
    - Tutto ciò non indicato in "la quota include"

  • Per informazioni e prenotazioni:
    Associazione Culturale Genti e Paesi - Tel. 06.85301758 - Fax 06.85301756 - Email: info@gentiepaesi.it
    Orario dei nostri uffici:
    Dal lunedì al venerdì: 9-19 orario continuato
    Sabato : 10-14 orario continuato


  • PUBBLICITA' GOOGLE ADSense