SELECT * from gep where ( ID='53199') SAN PIETRO IN VINCOLI E IL MOSE´ DI MICHELANGELO NELLA NUOVA ILLUMINAZIONE DOPO IL RESTAURO - Associazione Culturale Genti e Paesi - Visite a Roma

Io resto a casa: risorse gratuite per la quarantena Corsi a Roma 2019/2020 Romeguide la guida online più completa su Roma 5 per mille

  • VISITA GUIDATA


  • Condividi

    02/06/2020

    SAN PIETRO IN VINCOLI E IL MOSE´ DI MICHELANGELO NELLA NUOVA ILLUMINAZIONE DOPO IL RESTAURO


    Visita alla celebre basilica di San Pietro in Vincoli dove ammireremo il Mosè di Michelangelo nella nuova magnifica illuminazione dopo il restauro.
    La chiesa di San Pietro in Vincoli, è detta anche Basilica Eudossiana perché ricostruita da Eudossia, moglie dell'imperatore Valentiniano III, per custodirvi le catene di San Pietro ritenute in Gerusalemme a lei consegnate da sua madre Eudocia. La facciata è preceduta e nascosta da un elegante portico che si innalza da un'ampia gratinata. L'interno è di una certa grandiosità  per la sfilata delle splendide colonne che lo dividono in tre navate conferendogli un aspetto teatrale, a causa del soffitto a volta molto ribassata, raffigurante "Il Miracolo delle Catene" del Parodi. Secondo la tradizione le due catene (vincoli) con cui fu legato San Pietro sono ancora conservate sottol'altare. All'interno è conservato il famoso Mosè, uno dei grandi capolavori di Michelangelo.

    Grazie ai recenti lavori di pulitura della Tomba di Giulio II è stata ritrovata l’identità del Mosè, per come l'aveva ideato Michelangelo, nel suo rapporto con la luce naturale del luogo.

    Appuntamento alle ore 16.00 in Piazza di San Pietro in Vincoli, 4/A

    Costo della visita 10.00 euro

  • Per informazioni e prenotazioni:
    Associazione Culturale Genti e Paesi - Tel. 06.85301758 - Fax 06.85301756 - Email: info@gentiepaesi.it
    Orario dei nostri uffici:
    Dal lunedì al venerdì: 9-19 orario continuato
    Sabato : 10-14 orario continuato


  • PUBBLICITA' GOOGLE ADSense