SELECT * from gep where ( ID='52031') SPECIALE CAPODANNO IN GRUPPO- INDIA DEL SUD - TAMIL NADU E KERALA - Associazione Culturale Genti e Paesi - Estero a Roma

Capodanno a Teatro a Roma Corsi a Roma 2019/2020 Romeguide la guida online più completa su Roma 5 per mille

  • VIAGGIO ESTERO


  • Condividi

    29-12-2019 - 08-01-2020

    SPECIALE CAPODANNO IN GRUPPO- INDIA DEL SUD - TAMIL NADU E KERALA


    Prenotazioni RIAPERTE.
    Un viaggio tra popolazioni rurali legate alle loro antiche tradizioni, per ammirare le bellezze artistiche e naturalistiche di questo grande territorio: i santuari rupestri, le città tempio del Tamil Nadu, l'aspetto coloniale di Cochin, l'atmosfera tropicale delle Backwaters, i tesori dell'architettura Indu … per finire, volendo, sulle bianche spiagge di un arcipelago paradisiaco tutto da scoprire!

    Quote di partecipazione:
    Euro 1895,00 a pax.
    Supplemento camera singola € 475,00.


    1° GIORNO 29/12 - ITALIA - MADRAS (CHENNAI) Partenza con volo di linea per Chennai, via Delhi. Pas e pernottamento a bordo. 2° GIORNO 30/12 - CHENNAI Arrivo a Chennai in tarda manata. Disbrigo delle formalità di ingresso e trasferimento in centro città dove è previsto il pranzo e, a seguire, un giro orientativo di Chennai, prima del trasferimento in albergo. Visita al tempio Sri Kapaleeswarar con belle sculture, tra cui gli idoli in bronzo dei 63 Nayammar ed il coloratissimo gopuram caratteristico dell´architettura dravidica. A ricordare il passato coloniale solamente la Cattedrale ed il Fort St. Gorge, costruito dalla compagnia inglese delle Indie Orientali nel 1645. Cena e pernottamento. 3° GIORNO 31/12 - CHENNAI - KANCIPURAM - CHENNAI Pensione completa. Partenza al mattino per l´escursione a Kanchipuram, la città d´oro, una delle sette città sacre dell´India induista, dove si possono visitare numerosi templi indù costruiti in epoche diverse e sacri a Shiva e Vishnu. Contesa da inglesi, francesi e musulmani nel periodo coloniale, oggi Kanchipuram è famosa per il suo patrimonio monumentale e per le raffinatissime sete tessute a mano. I suoi templi hindu più no sono: il Tempio Sri Ekambaranathar, dedicato a Shiva, il cui gopuram (alta torre piramidale) con i suoi 57 metri è uno dei più al dell´India del Sud, il Tempio Kailasanatha, il più antico della città, costruito da uno dei re pallava alla fina del VII sec., il Kamanakshi Amman dedicato alla dea Parvati; ed il Tempio Vaikunta Perumal. Rientro nel pomeriggio a Chennai dove saluteremo il 2019 nel Ristorante Cappuccino del nostro hotel: Crowne Plaza. Conto alla rovescia fino al 2020 con buffet multietnico, band dal vivo, vino e cocktail. 4° GIORNO 1/1 - CHENNAI - MAHABALIPURAM - PONDICHERRY Pensione completa. Dopo la prima colazione partenza per Mahabalipuram. Molto interessanti i suoi templi situati sulla spiaggia, erosi dal vento e dalla sabbia, e i piccoli templi rupestri: il grande bassorilievo Arjuna´s Penance con figure di dei, uomini, animali e altre creature semidivine, il Ganesh Ratha ed i mandapam (piccole santuari) sulle colline circostanti. Il "Tempio sulla Spiaggia”, o Shore Temple, eretto tra VII e VIII secolo e dedicato a Shiva, è l´unico rimasto di sette templi erosi a poco a poco dal mare e dalla salsedine. I cosiddetti "Cinque Ratha”, magnifico saggio di architettura pallava, sono un gruppo di templi monolitici a forma di carri processionali. Protopi dei templi dravidici, ne mostrano tutti gli elementi caratteristici. Visita dei vari complessi templari. Pranzo in ristorante e proseguimento del viaggio per Pondicherry. All´arrivo, giro panoramico della città e trasferimento in albergo. 5° GIORNO 2/1 - PONDICHERRY - DARASURAM - TANJORE Pensione completa. Pondicherry, fu capitale dell´impero coloniale francese nell´India del Sud. Visita della città, ex colonia francese volontariamente rilasciata all´India nei primi anni ´50 e che ha subito, in questi ultimi tempi, restauri intensivi. Visita dell´antico quartiere francese, della Chiesa del Sacro Cuore e dell´Ashram di Aurobindo, istituzione celeberrima in tutta l´India e in Occidente. Proseguimento del viaggio per Tanjore. Lungo il tragitto è prevista una sosta a Gangaikondacholapuram. In un paesino di trova questo imponente tempio in pietra risalente al XI secolo, con sorprendenti sculture murali, immense statue di tori e leoni, bronzi e statue di diverse divinità. Sosta successiva a Darasuram per la visita del tempio Airavateshvara, dedicato a Shiva, costruito da Raja Raja II tra il 1146 e il 1163, il terzo in grandezza tra i templi Chol e protetto dall´UNESCO. Arrivo infine a Tanjore e sistemazione in albergo. Cena e pernottmento. 6° GIORNO 3/1- TANJORE - TRICHY - TANJORE Pensione completa. Mattino dedicato all´escursione a Trichy (Tiruchirapalli). Il Tempio di Rock Fort, dedicato a Vinayaka, è appollaiato a 83 metri di altezza su un grande affioramento roccioso che troneggia sulla città vecchia. Il Tempio Sri Jambukeshwara, dedicato a Shiva e a Parvati, presenta cinque cerchie murarie concentriche e sette gopuram di dimensioni decrescenti mano a mano che si avvicinano al santuario interno. Sull´isola di Srirangam sorge il complesso di Ranganathaswami, magnifico tempio dedicato a Vishnu. Con i suoi 21 gopuram e oltre 60 eari di estensione, è considerato il più grande complesso religioso del paese. Rientro a Tanjore, nel pomeriggio, visita della città con il famoso Tempio Brihadishwara, dichiarato Patrimonio dell´Umanità dall´UNESCO. Nei secoli di maggior splendore era un importante centro culturale e religioso, polico ed economico, ed il fiore all´occhiello dell´architettura dell´epoca chola. Visita del Palazzo, caratterizzato da vasti corridoi e grandi sale costruito a metà del XVI sec., e della Galleria d´Arte con i bellissimi bronzi dell´epoca chola. 7° GIORNO 4/1- TANJORE - MADURAI Pensione completa. Dopo la prima colazione, partenza da Tanjore per Madurai. Arrivo e sistemazione in hotel. La città risalente al VI secolo a C., è stata il centro fondamentale della cultura tamil ed è senz´altro una delle città più antiche dell´India e forse il luogo di pellegrinaggio più importante del Tamil Nadu. Pomeriggio dedicato alla visita della città: il Palazzo indosaraceno di Nayak Tirumalai, costruito nel 1636, fu successivamente demolito e oggi rimangono soltanto l´ingresso, la sala principale e da ballo, il Gandhi Memorial Museum ed il Tempio Sri Meenakshi. Complesso templare costruito nel XVII secolo durante il regno di Tirumalai Nayak, ma la sua storia risale almeno a 2000 anni prima, all´epoca in cui Madurai era la capitale della dinasa pandya. Il complesso occupa una superficie di 6 ettari e ha 12 gopuram riccamente decorati la cui altezza va da 45 a 50 metri. Pernottamento in albergo. 8° GIORNO 5/1- MADURAI - PERIYAR Pensione completa. Prima colazione in Hotel. Si lascia il Tamil Nadu per lo Stato del Kerala che si trova nell´India sudoccidentale: con i suoi 575 chilometri di costa bagnata dal Mare Arabico è un "paradiso tropicale” che prende il nome da "Kera”, la palma da cocco che qui cresce ovunque. Il Kerala è una striscia di terra ferle a ridosso dei Gatti occidentali che per anni lo protessero dalle invasioni via terra. Il Parco nazionale di Periyar, una riserva naturale a 1.800 m di quota, si estende per 770 ettari ed è una splendida giungla di alberi sempreverdi e savana che offre asilo a molte specie di animali selvatici, soprattutto elefanti. E´ stata dichiarata zona protetta per tigri e leopardi. Arrivo e sistemazione in Lodge. Nel pomeriggio escursione in barca sul Lago omonimo dove si avrà la possibilità di osservare nel loro habitat naturale numerosi animali. Vi vivono elefanti, cinghiali, bisonti, scimmie, tigri, sambar, oltre 300 specie di uccelli e altri animali endemici. Cena e pernottamento. 9° GIORNO 6/1- PERIYAR - KUMARAKOM - ALLEPPEY - COCHIN Pensione completa. Partenza per Kumarakom attraverso lo stato del Kerala, percorrendo strade di montagna ove si alternano foreste a piantagioni di caffè, di tè, di spezie, alberi della gomma e palme da cocco. Arrivo e imbarco per la crociera di 2/3 ore sui famosi "backwaters”, un vastissimo intreccio di canali, lagune e fiumi costeggia da una natura lussureggiante, da villaggi, risaie e palmetti. Pomeriggio di navigazione nei tranquilli canali osservando da vicino l´attività degli agricoltori sulle rive e la vita nei villaggi. Sbarco presso Alleppey e proseguimento in pullman per Cochin. Arrivo e sistemazione in hotel. Costruita su una fitta rete di isole e penisole, Cochin un tempo era un importante scalo marittimo portoghese e ancora oggi riveste un ruolo molto importante nel commercio nazionale ed internazionale. In serata si assisterà al suggestivo spettacolo di Katakhali. Questa danza è una delle massime espressioni artistiche dell´India meridionale e fonde elementi teatrali e musicali con narrazioni tratte dai testi sacri del Mahabarata e del Ramayana. Cena e pernottamento in albergo. 10° GIORNO 7/1 - COCHIN Pensione completa. Cochin è la più importante città portuale dello Stato del Kerala da secoli anche dea "perla del mare arabico”, fu colonizzata da portoghesi, olandesi spagnoli ed infine inglesi. Cochin situata su una delle più belle baie naturali del mondo è costituita in parte dalla terraferma e parzialmente da isole che ne costituiscono il nucleo originario. Al mattino, visita della città. La Sinagoga nell´interessante quartiere ebraico di Mattancherry, abitato dai discendenti degli esuli fuggiti dalla Palestina; è uno dei centri del commercio delle spezie e dell´antiquariato. Il palazzo Mattancherry costruito dai portoghesi nel 1557 su commissione del raja di Cochin, in seguito restaurato dagli olandesi, conserva al suo interno belle pitture murali. La spiaggia di Kochi dove si possono osservare numerose re da pesca cinesi, introdotto e in questa regione dai mercanti provenienti dalla corte di Kubilai Khan. Si tratta di enormi re a bilanciere manovrate con abilità dai pescatori locali che ne tramandano i segreti. Infine, visita della Chiesa di san Francesco dove fu sepolto Vasco de Gama e del mercato locale. Pomeriggio libero per visite facoltative o shopping. Pernottamento in albergo. 11° GIORNO 8/1 - COCHIN - ITALIA Di primo mattino trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per l´Italia (via Delhi). L´arrivo in Italia è previsto in serata.

    Nota al programma: Il programma è orientativo e potrebbe subire modifiche relativamente all´ordine di svolgimento delle visite ed escursioni previste, ferma restando la loro effettuazione.

    VOLI PREVISTI
    29 dicembre ROMA/DELHI 19.40 – 07.15 del 30 dicembre
    29 dicembre DELHI/CHENNAI 12.30 – 15.25
    8 gennaio COCHIN/DELHI 07.45 – 10.45
    8 gennaio DELHI/ROMA 14.20 – 18.05

    DOCUMENTI
    Per l´ingresso in India è necessario essere in possesso di passaporto individuale valido almeno 6 mesi oltre la data di partenza. Il passaporto deve essere firmato dal titolare e deve avere almeno 3 pagine libere consecutive.

    Estensione facoltativa mare a BANGARAM - ISOLE LACCADIVE 8-12 gennaio
    "...dopo aver visitato buona parte della Polinesia Francese e l'arcipelago di Los Roques, credevo di aver toccato il cielo con un dito e che mai più avrei avuto l'opportunità di visitare uno dei posti altrettanto meravigliosi ed affascinanti. Ebbene a Bangaram mi sono dovuto ricredere. Credo che sia, al di là di ogni ragionevole dubbio, il posto di mare più suggestivo ed emozionante su cui si possa sognare di approdare...”

    "Le Maldive di 50 anni fa!”

    A Bangaram tutto segue il ritmo sereno e rilassante di una fiaba.
    Potremo fare escursioni in barca sugli atolli disabitati, snorkeling lungo la barriera corallina o semplicemente goderci le acque limpide della laguna...

    Quota in camera doppia € 925.
    Supplemento netto camera singola € 240,00.
    Non sono richieste vaccinazioni.

    La quota comprende:
    Volo Cochin/Aga  Island/Cochin, tasse incluse (attenzione: su questi voli il bagaglio in stiva ammesso è di massimo Kg 15);
    3 pernottamenti c/o il Bangaram Island Resort (standard basic hut) con trattamento di pensione completa;
    1 pernottamento al Crowne Plaza di Cochin con trattamento di mezza pensione;
    Tutti i trasferimenti aeroportuali necessari in auto/minivan privato;
    Trasferimento in barca da Agatti a Bangaram e v.v. (ca. 45 minuti);
    Permesso d´ingresso all´isola.

    La quota non comprende:
    Tutto quanto non indicato.

  • Per informazioni e prenotazioni:
    Associazione Culturale Genti e Paesi - Tel. 06.85301758 - Fax 06.85301756 - Email: info@gentiepaesi.it
    Orario dei nostri uffici:
    Dal lunedì al venerdì: 9-19 orario continuato
    Sabato : 10-14 orario continuato


  • PUBBLICITA' GOOGLE ADSense