SELECT * from gep where ( ID='50963') ISOLE EOLIE- UNO SPETTACOLO DELLA NATURA IN CATAMARANO - Associazione Culturale Genti e Paesi - Weekend a Roma

Corsi a Roma 2018/2019 Visite guidate serali estive a Roma CORSI ONLINE CON SKYPE Cene per single a Roma 5 per mille

  • WEEKEND


  • Condividi

    19-08-2019 - 25-08-2019

    ISOLE EOLIE- UNO SPETTACOLO DELLA NATURA IN CATAMARANO


    Scopri la vera anima dell´arcipelago quella piu' nascosta, selvaggia e sorprendente. Potrai godere dei panorami unici nel Mediterraneo e partecipare ad escursioni emozionanti a terra senza rinunciare alle comodita' che solo un catamarano ti puo' dare.
    Quote di partecipazione:
    Euro 700,00 a pax per periodo 27/5-14/7 e 2/9-6/10;
    Euro 900,00 a pax per periodo 15/7-1/9.


    Lunedì: Lipari ci dà il benvenuto ed entro le ore 13.00 siamo tutti pronti per imbarcarci nel comodo catamarano. Se siamo intenzionati a provare l'emozione di salire nello Stromboli comunichiamolo già al comandante così ha il tempo di organizzarsi. Giusto il tempo di fare la cambusa ed è tempo del primo tuffo con vista Castello di Lipari. Per la notte possiamo scegliere di ancorare a Cala di Ponente e magari di fare un altro bagno nelle calde acque... quanto benessere!

    Martedì: oggi ci dedichiamo a visitare Vulcano. Possiamo decidere di salire al gran cratere vivendo un'esperienza magica oppure immergerci in un bagno di fanghi dalle proprietà terapeutiche e salutari. Se siamo davvero pigri possiamo rimanere a bordo cimentandoci nella pesca a bolentino o in apnee con il comandante. Nel pomeriggio viriamo la prua in direzione Panarea: l'isola più glamour e cool delle sette perle. Ormeggiamo nei pressi di Cala Junco e scendiamo a terra per una passeggiata e, perché no, un aperitivo sulla terrazza del Raja.

    Mercoledì: circumnavigheremo Panarea fino a raggiungere Cala la Nave e il Faraglione, il luogo ideale dove tuffarci e fare un po' di relax. Nel primo pomeriggio rotta alla volta di Stromboli che ci attende con le sue spiagge scure, le acque trasparenti e lanatura selvaggia. Abbiamo voglia di salire sul vulcano Armiamoci di scarponcini da trekking e raggiungiamo i 924 metri, qui la vista sarà mozzafiato (per avere maggiori info sull'escursione vedi qui sotto). Se preferiamo restare a bordo del catamarano ammireremo la sciara del fuoco che scende nel mare. Pernotto illuminato dal vulcano!

    Giovedì: oggi è la volta di Salina, l'isola più verde di tutte. Cosa ne dici se scendiamo Possiamo prendere un motorino e fare il tour dei luoghi dove è stato girato "Il postino" di Massimo Troisi, oppure fare uno spuntino a Lingua con pane cunzatu e deliziosa granita d'Alfredo o ancora una degustazione nell'azienda agricola dell'amico Salvatore. Abbiamo un sacco di possibilità, non possiamo annoiarci! Alla sera è prevista una cena tutti insieme chissà se il comandante avrà voglia di raccontarci qualche leggenda sulle isole.

    Venerdì: oggi ci attende la meravigliosa Pollara, una piccola insenatura chiusa da una parete a strapiombo dove rilassarci godendoci il panorama e la limpidezza delle sue acque. Se tra di noi ci saranno volenterosi apneisti potremo festeggiare con la tipica pasta con i ricci: una ricetta segreta del comandante. Nel pomeriggio rotta verso Filicudi. Prepariamo le fotocamere per lo spettacolare scoglio di Canna: una colonna alta ben 70 metri, ancora più emozionante da vedere al tramonto. Alla sera ci aspetta la tradizionale festa a bordo con balli e musica fino a tarda notte.

    Sabato: per il nostro ultimo giorno di navigazione facciamo un salto indietro nel tempo tra i vicoli di Filicudi. Quest'isola non battuta dalle flotte di turisti regala scorci tradizionali dei paesini dei pescatori, ma non solo, riserva un posto incantevole: la Grotta del Bue Marino, suggestiva grazie ai suoi silenzi e agli incredibili giochi di luce. Rientro a Lipari per un tardo pomeriggio tra negozietti e localini.

    Domenica: siamo al termine di questo meraviglioso viaggio, tra gente cordiale e luoghi che lasciano il segno… un saluto alle Isole Eolie.

    Escursione sullo Stromboli: L'escursione serale guidata al Cratere di Stromboli è prevista dalle 17.00 alle 23.00. La quota è circa € 28 (nella quota non è compreso l´eventuale noleggio scarpe, lampada da tenere in testa e calzerotti per un totale di circa € 15). Naturalmente chi è già equipaggiato per il trekking leggero non noleggia scarpe e non compra i calzerotti. Le guide non consentono di salire con le scarpe da tennis né tanto meno infradito, consigliamo quindi l'uso di scarponcini alti a causa del terreno sabbioso. Se siete intenzionati a provare l'emozione di salire nello Stromboli comunicatelo al comandante, al momento dell´imbarco, così ha il tempo di organizzarsi.

    La quota comprende:
    Sistemazione in cabine doppie, programma di navigazione, uso del kayak a due posti, tender, pulizia finale, assicurazione sanitaria e bagaglio.

    La quota non comprende:
    Viaggio fino al luogo d´imbarco, tassa di soggiorno ove prevista e quanto non indicato alla voce "Comprende”.
    Per cambusa, carburante e marina si stimano circa € 25/30 per persona al giorno.

  • Per informazioni e prenotazioni:
    Associazione Culturale Genti e Paesi - Tel. 06.85301758 - Fax 06.85301756 - Email: info@gentiepaesi.it
    Orario dei nostri uffici:
    Dal lunedì al venerdì: 9-19 orario continuato
    Sabato : 10-14 orario continuato


  • PUBBLICITA' GOOGLE ADSense