SELECT * from gep where ( ID='35924') GRAN TOUR UZBEKISTAN - Associazione Culturale Genti e Paesi - Estero a Roma

  • VIAGGIO ESTERO


  • Condividi

    04/10/2021 - 16/10/2021

    GRAN TOUR UZBEKISTAN


    Bukhara, la città dove il tempo si è fermato
    Bukhara ha una storia lunga 2500 anni, punto di approdo delle grandi carovane di mercanti ai tempi della Via della Seta. Un´antica leggenda racconta di un´oasi magica nascosta tra i due deserti distesi tra India e Cina. Antico centro mercantile, Bukhara ha mantenuto nel tempo lo spirito commerciale del passato. Nelle piccole botteghe del centro storico il tempo sembra essersi fermato. Qui la tradizione è attualità. Qui si respira ancora l´atmosfera dell´antichità, quando Bukhara era un centro importante lungo la Via della Seta. Anche oggi, sotto queste cupole, si continuano a vendere cosa è stato portato qui centinaia di anni fa, così come i prodotti di artigianato locale. Il minareto di Kalayan è tra i più antichi di Bukhara e anche il suo simbolo. Usato in antichità come faro, il minareto di Kalayan è stato per secoli il più alto minareto dell´Asia Centrale. Tra i centri dichiarati Patrimonio dell´Unesco, a Bukhara le meraviglie sono a ogni angolo. Tra queste il Mausoleo Ismail Samani, fondatore della dinastia dei Samanidi. Con il mutare del clima cambia anche il colore del mausoleo. Effetto dovuto alla tecnica con cui è stato costruito. “L´architetto che ha creato il mausoleo ha usato 18 tecniche diverse per incastrare i mattoni, se ci si avvicina all´edificio e lo si guarda attentamente si nota che ogni facciata ha 10 finestre. Ogni finestra una propria decorazione di mattoni. Le 10 finestre di ogni facciata sono tutte diverse. Il famoso medico e filosofo dell´antichità Avicenna era originario di un piccolo villaggio poco lontano Bukhara. La sua era una presenza costante nelle sale della Fortezza di Ark, residenza dell´emiro, distrutta e ricostruita più volte nel corso dei secoli. La tradizione popolare racconta anche come Avicenna fosse noto per aver ideato alcune delle ricette entrate a far parte della tradizione culinaria uzbeca. Crocevia di merci e popolazioni, Bukhara ha sempre mostrato apertura verso le altre culture. A Bukhara si trova anche il mausoleo del fondatore del più importante ordine dei Sufi nel mondo Naqshband. Artigiano, amava ripetere che le braccia andavano riempite di lavoro e il cuore di Dio.


    Termez e i suoi tesori nascosti, giace nell´estremità più a sud dell´Uzbekistan e ha alle spalle secoli di storia: fu il cuore del buddismo in Asia Centrale, nonché una tappa della Via della Seta. È una delle meraviglie del patrimonio buddista: Fayaz Tepe. Questo monastero di Termez risale ai tempi della dinastia Kushan. Fu uno degli imperi più multiculturali della sua epoca e la regione giocò un ruolo chiave per la diffusione del buddismo. Molti dipinti e sculture che rappresentano il Buddha sono arrivate fino a noi: "Il muro era coperto con uno strato di paglia e la vernice veniva applicata sopra, dall´alto verso il basso. Il monastero ospitava anche un tempio, un chiostro e dei locali per accogliere i pellegrini con sale da pranzo e cucine. Un´architettura unica al mondo. Oltre al buddismo, a Termez si svilupparono anche zoroastrismo e ellenicismo, prima dell´avvento dell´Islam. La città ha alle spalle 2.500 anni di storia. Si trova al confine con l´Afghanistan, sulle rive del fiume Amu Darya. Alcune delle scoperte più sorprendenti emerse dagli scavi nella città sono in mostra al Museo Archeologico di Termez, uno dei più belli dell´Asia Centrale. È un vero e proprio tesoro: migliaia di sculture, vasi di terracotta, ceramiche, dipinti murali e pietre preziose riflettono il ricco retaggio della regione.

    Date di Viaggio

    04/16 ottobre

    Posti limitati, tour effettuati con massimo 20 persone

    PROGRAMMA:

    1°GIORNO: ITALIA - TASHKENT
    partenza per Tashkent con voli di linea Turkish - all´arrivo trasferimento in hotel - pernottamento.

    2°GIORNO: TASHKENT "la capitale” - URGENCH - KHIVA km.40
    prima colazione in hotel - intera giornata dedicata alla visita di Tashkent - la parte vecchia della città (Hazrati Imam Complex: Barak Khan Madrasah, Kaffal Shashi mausoleum, Mui-Mubarak Madrasah, Tilla-Sheikh Mosque, Moschea Namazgokh, mercato Chorsu, Museo della Storia dell´Uzbekistan) e la parte nuova (Piazza Indipendenza, Piazza di Amir Temur, Moschea Minor, Piazza Navoi) - pranzo in ristorante - nel tardo pomeriggio trasferimento in aeroporto - partenza con volo di linea Uzbekistan Airlines HY 57 alle ore 19.00 per Urgench - arrivo alle ore 20.30 - all´arrivo trasferimento a Khiva - cena in ristorante - serata libera - accompagnatore a disposizione - pernottamento.

    3°GIORNO: AYAZ KALA - TOPRAK KALA km.250
    prima colazione in hotel - escursione giornaliera alla scoperta delle rovine di Ayaz Kala e Toprak Kala (una serie di caratteristiche fortezze e templi fortificati con mura di fango, edificati a protezione della regione del Khorezm, ai margini del deserto del Kizilkum) - pranzo (lunch box o in campo yurta) - in serata rientro a Khiva - cena in ristorante - serata libera - accompagnatore a disposizione - pernottamento.

    4°GIORNO: KHIVA "la città di Shaherizada”
    prima colazione in hotel - intera giornata dedicata alla visita di Khiva (la Madrassa Amin Khan, la cittadella ichan Kala, il Minareto di Kalta Minor, Kunya Ark -la vecchia cittadella-, la Madrassa di Muhammad Rakhimhan, Dguma Masgid, Trsh Hauli -il palazzo di pietra-, il Mausoleo di Pakhlavan Mahmud) - pranzo in ristorante - cena in ristorante tipico con spettacolo folcloristico - serata libera - accompagnatore a disposizione - pernottamento.

    5°GIORNO: KHIVA "la città di Shaherizada” - BUKHARA km.450
    prima colazione in hotel - al mattino visita di Khiva (Minareto e Madrassa di Khodja, Moschea di Juma, la casa di Pietra, il bazar, Madrassa Allah Kuli Khan, Kunya Ark, il Mausoleo di Pakhlavan Mahmud) - pranzo in ristorante - partenza in bus per Bukhara - arrivo in serata - sistemazione in hotel - cena in ristorante - serata libera - accompagnatore a disposizione - pernottamento.

    6°GIORNO: BUKHARA "la città dove il tempo si è fermato”
    prima colazione in hotel - intera giornata dedicata alla visita di Bukhara, antica capitale del Regno Samanida (il Mausoleo Chashmai-Ayub del XII secolo, Mausoleo Ismail Samani, Moschea di Bolo Khauz, Piazza Poikalon, il mercato di Tim Abdulla Khan, Madrassa Kukeldash, Madrassa Nodir Divan Begi) - pranzo in ristorante - cena in ristorante tipico - pernottamento.

    7°GIORNO: PAYKEND "la Pompei asiatica” & VARAKXSHA km.80
    prima colazione in hotel - escursione giornaliera - visita di Paykend, la "Pompei asiatica” (la città fu inghiottita dal deserto e si è conservata fino ad oggi, sotto uno strato di sabbia, quasi nella sua forma originale) e Varakxsha (sito dell´antica Sogdiana, localizzato nei pressi di Bukhara, ed abitato dal II all´XI secolo, Patrimonio Mondiale Unesco) - pranzo in ristorante a Bukhara - pomeriggio libero - accompagnatore a disposizione cena in hotel - pernottamento.

    8°GIORNO: BUKHARA - TERMEZ km.440
    prima colazione in hotel - partenza per Termez - pranzo lunch box - arrivo in serata a Termez - cena in hotel/ristorante - serata libera - accompagnatore a disposizione - pernottamento.

    9°GIORNO: TERMEZ "i tesori nascosti”
    prima colazione in hotel - intera giornata dedicata alla visita di Termez (lo stupa di Zurmala, le rovine di Kampyrtepa, i resti del complesso buddista di Fayaz Tepe, il complesso architettonico di Khakim At-Termezei, il Museo Archeologico di Termez -uno dei più belli dell´Asia Centrale-, la Fortezza di Kirk Kiz Kala) - pranzo in ristorante - cena in hotel/ristorante - serata libera - accompagnatore a disposizione - pernottamento.

    10°GIORNO: TERMEX - SHAKHRISABZ "la città natale di Tamerlano” - SAMARCANDA km.370
    prima colazione in hotel - partenza per Shakhrisabz, la città natale di Tamerlano - pranzo in ristorante - visita della città Patrimonio dell´Unesco (i resti del Palazzo Imperiale Ak-Saray, i complessi funebri Dorut-Soriat e Dorut-Tilovat, la Moschea Kok-Gumboz) - arrivo in serata a Samarcanda - cena in ristorante tipico - serata libera - accompagnatore a disposizione - pernottamento.

    11°GIORNO: SAMARCANDA "la capitale dell´Impero di Tamerlano”
    prima colazione in hotel - intera giornata dedicata alla visita di Samarcanda, una delle città più antiche del mondo con 2750 anni di storia - (Piazza Registan, una delle più belle piazze del mondo, le Madrasse Sher Dor, Tilla Kori, osservatorio astronomico Ulug bek, la Moschea Bibi-Honim dalla gigantesca architettura, Siab Bazar-il mercato tradizionale, il Mausoleo di Tamerlano) - pranzo in ristorante - cena in hotel/ristorante - serata libera - accompagnatore a disposizione - pernottamento.

    12°GIORNO: SAMARCANDA "la via della seta”
    prima colazione in hotel - al mattino continua la visita di Samarcanda - (Mausoleo di Shahi Zinda situato sul pendio della collina dell´antica Samarcanda con splendida veduta sulla città medievale, la cartiera Konighil, rovine di Afrasiab) - pranzo in ristorante - tempo libero - cena in hotel - pernottamento.

    13°GIORNO: SAMARCANDA - ITALIA
    trasferimento in aeroporto - partenza con voli di linea Turkish per il rientro in Italia.

    N.B. Le visite previste potranno essere invertite tra i vari giorni in funzione degli orari di apertura dei musei o per esigenze tecniche, ma il programma rimane invariato.

    N.B. L´hotel Meridian a Termez, è una struttura molto semplice, ma al tempo stesso quanto di meglio possa offrire questa località.

    ORARIO E LUOGO DI INCONTRO PER I PASSEGGERI IN PARTENZA DA ROMA:

    ROMA - 2 ORE PRIMA DELLA PARTENZA - AEROPORTO DI FIUMICINO - PARTENZE INTERNAZIONALI - TERMINAL T3 - BANCO TURKISH - INCONTRO CON ACCOMPAGNATORE

    ORARIO E LUOGO DI INCONTRO PER I PASSEGGERI IN PARTENZA da altri AEROPORTI:

    ISTANBUL in AEROPORTO - ore 17.00 circa del 1° giorno - GATE IMBARCO VOLO TK 370 per TASHKENT - INCONTRO CON ACCOMPAGNATORE

    oppure

    TASHKENT in HOTEL - ore 2.00 circa del 2° giorno - INCONTRO CON ACCOMPAGNATORE

    OPERATIVO VOLI TURKISH DA ROMA:

    FCO/IST TK 1862 11.30/15.10
    IST/TAS TK 370 18.25/00.55 #
    SKD/IST TK 373 05.45/08.50
    IST/FCO TK 1865 12.35/14.20

    DOCUMENTO RICHIESTO: PASSAPORTO INDIVIDUALE con validità residua di 6 mesi.



    Quote di partecipazione:
    Quota individuale di partecipazione € 2.200,00
    Supplemento singola € 350,00
    Partenza con voli Turkish da Torino, Milano, Venezia, Genova, Bologna, Pisa, Bari, Napoli, Catania SU RICHIESTA
    Supplemento partenze del 20/9, 4/10 € 200,00
    Tasse aeroportuali (salvo modifiche) € 300,00
    Assicurazione obbligatoria (incluso annullamento viaggio) € 70,00
    Quota di iscrizione € 50,00





    La quota comprende:
    - Viaggio A/R Italia/Uzbekistan con voli di linea Turkish
    - volo di linea Uzbekistan Airlines Tashkent/Urgench
    - trasferimenti aeroporto/hotel e viceversa
    - tour Uzbekistan in autobus GT
    - sistemazione in Hotel 3/4 stelle con trattamento di mezza pensione come da programma
    - prime colazioni a buffet
    - 9 pranzi in ristorante/lunch box
    - 2 pranzi lunch box
    - acqua naturale inclusa durante i pasti
    - guida professionista locale per tutta la durata del tour
    - tasse, I.V.A.
    - ingressi in tutti i siti indicati
    - accompagnatore dall´Italia in partenza da Roma
    - accompagnatore Istanbul/Istanbul per chi parte da altri aeroporti

    La quota non comprende:
    mance (all´arrivo l´accompagnatore raccoglie un importo unico di € 30,00 con il quale vengono assegnate le mance a tutti i fornitori durante il tour), bevande ai pasti (acqua naturale esclusa) e quanto non espressamente indicato.

  • Per informazioni e prenotazioni:
    Associazione Culturale Genti e Paesi - Tel. 06.85301758 - Fax 06.85301756 - Email: info@gentiepaesi.it
    Orario dei nostri uffici:
    Dal lunedì al venerdì: 9-19 orario continuato
    Sabato : 10-14 orario continuato


  • PUBBLICITA' GOOGLE ADSense